L’esame IVASS 2018 si terrà il 26 giugno!

///L’esame IVASS 2018 si terrà il 26 giugno!

E’ uscita, in largo anticipo rispetto al termine ultimo del 21 giugno, la data dell’esame IVASS 2018.

Si terrà il 26 giugno alle ore 8.30 presso la Nuova Fiera di Roma.

Vedi l’avviso ufficiale dell’IVASS <

 


Come si svolgerà l’esame

IN COSA CONSISTE?
L’esame consiste nella sola prova scritta, in quanto è stata abolita la prova orale già da 4 anni.

 

ORARIO E PROCEDURE DI INGRESSO
L’IVASS raccomanda la puntualità per facilitare le procedure di ingresso: pubblicherà delle tabelle per individuare fin d’ora il proprio varco d’ingresso, in base al cognome.
L’IVASS presume di iniziare l’esame alle ore 9.30, ma negli anni scorsi le procedure di ingresso hanno richiesto ben più di un’ora di tempo. Ciononostante la puntualità è sempre necessaria.

 

DOMANDE E TEMPISTICHE DI SVOLGIMENTO DELL’ESAME
Quante domande in quanto tempo?

Modulo assicurativo: 50 quesiti a risposta multipla (75 min di tempo)
Modulo riassicurativo: 20 quesiti a risposta multipla  (30 min di tempo)
Modulo assicurativo e riassicurativo: 70 quesiti a risposta multipla  (105 min di tempo)

Il tempo assegnato ai candidati per lo svolgimento dell’esame è quindi, per tutti i moduli, fissato in 1.5 minuti per ciascun quesito. 

Il test verrà somministrato in più versioni: ogni versione presenta le stesse domande, ma poste in diverso ordine per evitare eventuali copiature tra vicini di banco!

SCHEDA RISULTATI

Ecco un facsimile della scheda su cui apporrete tutte le vostre risposte

 

CALCOLO DEL PUNTEGGIO
Per superare l’esame è per tutti necessario rispondere esattamente ad almeno il 60% delle domande, anche per chi è già iscritto alla sezione E del RUI da almeno 3 anni.

Il punteggio è calcolato in questo modo:
1 punto ad ogni risposta esatta
0 punti ogni risposta non data
-0.5 punti ogni risposta errata
 >> Approfondimento: Quali sono le migliori strategie per il calcolo del punteggio?


 

I nostri consigli

Fate quante più simulazioni possibili dell’esame per capire come organizzare il poco tempo a vostra disposizione.
I  corsi di Assinform  prevedono sintesi, simulazioni e supporto settimanale dei docenti, al prezzo più competitivo del mercato

Ripassate tutte le materie: Assinform propone nel suo corso delle lezioni di ripasso e sintesi in videoconferenza (in diretta e in differita).

Date solo le risposte su cui siete davvero SICURI: in caso contrario, infatti, è meglio non rispondere per non rischiare di subire una penalità (risposta errata: -0,5 punti, risposta non data: 0 punti).

Leggete con attenzione le domande e le alternative, in quanto spesso ci sono dei dettagli che possono trarre in inganno. (vedi le domande trabocchetto degli anni scorsi

Ripassate sopratutto la parte normativa: di solito la maggior parte delle domande verte su questa (vedi tabella ripartizione delle domande negli anni scorsi)


I VOSTRI consigli

LEGGI LE TESTIMONIANZE DI CHI HA SVOLTO L’ESAME NEGLI ANNI SCORSI!

collabora

Avete già tentato l’esame negli anni scorsi?
Condividete la vostra esperienza, le difficoltà, i dettagli che fanno la differenza su www.esameivass.org/di-la-tua-sullesame/


 

Cosa portare con sè:

  • A pena di esclusione, va presentato un valido documento di riconoscimento.
  • A pena di esclusione, non sarà consentito l’utilizzo di testi, appunti o altri strumenti  di ausilio quali, ad esempio, codici, personal computer, tablet, calcolatrici e dispositivi  assimilabili. L’inosservanza di tali disposizioni, nonché di ogni altra disposizione stabilita dalla  Commissione esaminatrice per lo svolgimento dell’esame, comporta l’immediata esclusione  dalla prova.
  • La marca da bollo di € 16,00 con cui è stata effettuata la domanda on-line di iscrizione all’esame andrà soltanto conservata (e non più consegnata il giorno dell’esame come negli anni precedenti).

ATTENZIONE!

  • Il giorno della prova, all’atto della identificazione, i candidati dovranno sottoscrivere la dichiarazione sostitutiva relativa alla domanda di partecipazione già presentata on line
  • L’Istituto si riserva ogni verifica in ordine all’effettivo possesso dei requisiti previsti dal bando: pertanto l’ammissione alla prova non costituisce alcuna forma di acquiescenza rispetto a quanto dichiarato nella domanda di partecipazione né di riconoscimento del possesso dei suddetti requisiti.

Come arrivare alla Nuova Fiera di Roma:

Tutte le indicazioni per arrivare in AEREO, TRENO, AUTO, TAXI, AUTOBUS:
http://www.fieraroma.it/arrivare.php?l=ita

La Nuova Fiera si trova nelle prossimità dell’aeroporto di Fiumicino.


FAQ

Come si svolgono le procedure di ingresso all’esame IVASS?

Quanti sono stati i candidati negli anni precedenti?

 


 

Le vostre foto della giornata d’esame

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno inviato le foto. Potete ancora inviarcele scrivendo all’indirizzo info@assinews.it

2018-05-23T15:17:49+00:00

Leave A Comment